Vai a sottomenu e altri contenuti

Variazione nome e cognome

Può essere effettuato il cambiamento del nome o l'aggiunta di un altro nome, ovvero può essere cambiato il cognome perchè ridicolo o vergognoso.

Chiunque voglia cambiare o aggiungere al proprio un altro nome, ovvero voglia cambiare il cognome perchè ridicolo o vergognoso, deve inoltrare domanda alla competente Prefettura per territorio o di quello nella cui circpscrizione è situato l'ufficio dello stato civile, dove si traova l'atto di nascita,al quale la richiesta si riferisce.

Il Preftto, recepita la domanda, provvede a svolgere l'istrutoria al termine della quale, si l'istanza e ritenuta meritevole di accoglimento, emette un decreto che autorizza la pubblicazione di un sunto della medesima, all'albo pretorio del Comune di mascita e di quello di rersidenza .

La pubblicazione deve avere durata di 30 giorni, ai quali devono seguire altri 30 giorni per eventuali opposizioni.

Trascorsi i termini, il Prefetto emette un secondo decreto che autorizza il cambiamento richiesto e ordina all'ufficiale dello stato civile del Comune di residenza, su istanza dell'interessato, di apporre la variazione nei registri dello stato civile.

Requisiti

In cambio di nome o cognome è consentito solo nei casi di nomi ridicoli o vergognosio se rivelano origine naturale.

Costi

E' richiesta una marca da bollo da €.16,00 da apporre sulla domanda solo nel caso in cui si richieda cambiamento del nome o l'aggiunta di altro nome. In tutti i casi di richiesta di cambiamento di nomi e cognomi, perchè ridicoli o vergognosi , le domande e i provvedimenti, le copie relative, gli scritti o i documenti eventualemente prodotti sono esenti bollo.

Normativa

Ordinamento di Stato Civile DPR 3/11/2000 ,numero 396,art.89.

Documenti da presentare

  • Domanda motiva al Prefetto.Nel caso di monori la domanda deve essere firmata da entrambi o genitori;
  • Autocertificazione di residenza e stato di famiglia.Nel caso di minori l'autocertificazione deve riguardare i genitori;
  • Fotocopia docemneto di identità;
  • Eventuale documentazione che l'istante o gli istanti ritengano necessaria per sostenere le motivazioni dichiarate nell'istanza;
  • Dichiarazione di assenso degli eventuali cointeressati accompagnata da fotocopia di un documento di identità;

Incaricato

Ufficio Stato Civile

Tempi complessivi

Sono previsti minimo 60 giorni
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto