Vai a sottomenu e altri contenuti

La Tessera Elettorale

La tessera elettorale persomale, prevista dall'art. 13 della legge 30 aprile 1999, numero 120, istituita con DPR n.299 dell'8 settembre 2000, sostituisce integralmente il vecchio certificato elettorale ed è il documento che permette l'esercizio del diritto al voto, e che attesta la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del comune di residenza.

E' documento permanente che dovràessere conservato con cura per poter esercitare il diritto al voto in occasione di ogni elezione o referendum e potrà svolgere la stessa funzione per diciotto consultazioni elettorali o referendarie.

Viene rilasciata, su apposito modello ministeriale, dall'Ufficio Elettorale di residenza ovvero dal Comune nelle cui liste elettorali è iscritto l'elettora.

In occasione di tutte le consultazioni elettorali allo scopo di rilasciare le tessere elettorali non consegnate o gli eventuali duplicati, l'Ufficio Elettorale comunale osserva orari prolungati per tutta la durata delle operazioni.

La tessera è valida fino ad esaurimento degli appositi spazi (18).

Esauriti i diciotto spazi a disposizione, su domanda dell'interessato, si rpocede al rinnovo.

Gli elettori che non siano in possesso della tessera elettorale possono ritirarla presentandosi all'Ufficio Elettorale del Comune muniti di valido documento d'identità.

Elettori AIRE (Anagrafe dei cittadini Italiani Residenti Estero)

Gli elettori residenti all'estero potranno ritirare la Tessera Elettorale presso L'ufficio Elettorale in occasione della prima consultazione o comunque potranno eseguire tale operazione, se non ancora in possesso della Tessera Elettorale, in ogni consultazione elettorale, fermo restando l'invio della cartolina-avviso da parte del Comune stesso.

Cittadini di uno stato membro dell'Unione Europea residenti in Italia.

La legge 6 febbraio 1996,numero 52 e Decreto legislativo 12 aprile 1996,numero 197 di attuazione della Direttiva 94/80/CE concernente le modalità di esercizio del diritto di voto e di eleggibilità alle elezioni comunali per i cittadini dell'Unione Europea che risiedono in uno Stato membro di cui non hanno la cittadinanza, riconosce ai cittadini UE residenti in Italia il diritto di esercitare il voto solamente per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale e di essere eleggibili alla carica di consigliere, oltre che alle elezioni del Parlamento Europeo.

Esercizio del voto

In occasione di ogni consultazione elettorale o referendaria, per poter esercitare il diritto di voto l'elettore deve presentare al seggio di appartenenza la propria tessera elettorale unitamente ad un documento di identificazione.L'avvenuta partecipazione al voto viene attestata dalla apposizione della data della votazione e del bollo della sezione sull'apposito spazio della tessera elettorale.

Cosa fare se...............................................

In caso di deterioramento della tessera, con conseguente inutilizzazione, l'elettore potrà richiedere il duplicato all'Ufficio Elettorale previa compilazione di apposita dichiarazione.

In caso di smarrimento, l'elettore potrà richiedere il duplicato con allegata dichiarazione di smarrimento .

In occasione di consultazioni elettorali o referendarie,ove. per qualsiasi motivo, non fosse possibile il rilascio o il rinnovo immediato della tessera elettorale all'elettore verrà consegnata apposita attestazione rilasciata dal Sindaco, in sostituzione della tessera elettorale la cui validità èsolo per quella consultazione.

Requisiti

Essere cittadino iscritto nelle liste comunali

Costi

Gratuito

Normativa

Testo Unico 20 marzo 1967,n.223,recante ''Disciplina dell'elettorato attivo e della tenuta e revisione delle liste elettorali''

Decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 2000,numero 299,recante ''Regolamento concernente l'istituzione,le modalità di rilascio,l'aggiornamento e il rinnovo della tessera elettorale personale a carattere permanente, a norma dell'art. 13,della legge 30 aprile 1999,numero 120''

Incaricato

Ufficio Elettorale

Tempi complessivi

Immediata

Note

I cittadini stranieri, la cui cittadinanza non appartiene ad uno Stato membro della Unione Europea, essendo esclusi dall'esercizio del diritto di voto per le elezioni italiane, non possono chiede il rilascio della tessera elettorale.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Richiesta duplicato tessera elettorale Formato pdf 10 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto